15 febbraio 2017

Venezia, Carnevale di eleganza

carnevale di venezia

C’è un luogo, nel mondo, dove il divertimento si veste di eleganza e i travestimenti si fanno costumi minuziosamente composti.
A Venezia, il Carnevale è un rito e un’arte, che trasforma una città unica al mondo nella capitale mondiale del fascino.

“Buongiorno Siora Maschera”, si udiva un tempo riecheggiare, tra le calli ed i canali, dove ancora oggi gli abiti lussuosi e le arcane maschere sfilano tra gli sguardi e le risate, in una festa di splendore, che tramuta la Serenissima in un teatro raffinato e misterioso.

Così come in passato, dall’11 al 28 febbraio, il Carnevale di Venezia ammanterà di meraviglia ogni scorcio, abbattendo ogni classe e identità, e trascinando spettatori e maschere in un vortice di illusione e incanto. A partire dalla grandiosa di Piazza San Marco, cuore pulsante dell’evento, dove le opere degli artigiani racconteranno la storia della città lagunare e il volo dell’Angelo ammalierà con la sua magia.

Creatum: Vanity (af)fair” è il titolo del Carnevale di Venezia 2017, voluto dal direttore artistico Marco Maccapani, e dedicato a bellezza e vanità: le due facce di una maschera che, anno dopo anno, si fa più attraente e minuziosa, come la città straordinaria che la ospita.