25 giugno 2016

RO-Wine, i risultati della prima edizione

dettaglio

Si è svolta la prima edizione di RO-Wine, la più importante festa del vino della Romania.

L’evento, tenutosi il 21 maggio e il 22 maggio presso Fratelli Studios, ha riunito oltre 60 produttori provenienti da Romania, Italia, Francia, Svizzera, Bulgaria, Moldavia, sottoponendo all’attenzione dei visitatori una selezione di vini di qualità.

 

Nei due giorni del festival, i visitatori hanno avuto modo di degustare i migliori vini, accedendo a quasi 300 etichette.

Poiché Ro-Wine | Il Festival del vino della Romania nasce dal desiderio di avvicinare il consumatore ai migliori vini, a seguito della degustazione, è stato chiesto di votare per il vino preferito.

 

Il fine settimana si è concluso con la cerimonia di premiazione delle etichette, durante la quale la commissione d’assaggio ha consegnato le medaglie d’oro, argento e bronzo di RO-Wine.

I risultati finali sono disponibili sul sito del festival.

 

Ma quali sono stati i vini più votati dai consumatori?

Si tratta di Gattavecchi, Riserva dei Padri Serviti Vino Nobile di Montepulciano DOCG 2012 ha vinto il 3° posto; Scriani, l’Amarone della Valpolicella DOCG 2011 si è attestato al secondo posto, mentre il Merlot 2007 Cantina Elite Wine è stato dichiarato vincitore.

 

La selezione dei produttori che hanno preso parte al festival è stata estremamente rigorosa, rendendo la partecipazione su invito.

Ogni produttore ha avuto modo di presentare un massimo di 5 etichette, sottolineando così standard di qualità.

 

“Questa prima edizione del festival dimostra che siamo sulla strada giusta per promuovere il vino rumeno.

Il gran numero di produttori rumeni e internazionali che hanno accettato il nostro invito e l’interesse dimostrato dai visitatori in merito alla richiesta di informazioni precise sono la prova che abbiamo fatto un importante primo passo verso un prodotto che, da più di 20 anni occupa, il terzo posto nel mondo del vino in Europa”, ha detto Marinela Ardelean, organizzatore RO-Wine.

Partners del Festival del vino della Romania sono stati: Selgros Romania, Banca Transilvania, AQUA Carpatica Tiriac Auto e Sobranie.

 

V. Marinela Ardelean è specialista nel branding e business development dell’industria enogastronomica, assaggiatore professionista in concorsi enologici internazionali e docente dell’italiana Chef Academy (Roma, IT).

Autrice del pluripremiato (a livello internazionale) volume bilingue sui vini romeni – “50 vini romeni rispondono 50 piatti italiani”, Marinela ha contribuito anche all’apertura del “Libro dei vini romeni / Il Libro del vino di Romania”, la prima guida che comprende descrizioni e classifica dei migliori vini in Romania e Moldavia.

 

Liviu Mihai Popescu, co-proprietario di Fratelli Group, è riconosciuto da più di 10 anni per sviluppare i progetti più prestigiosi HoReCa. Alan Smith ha 20 anni di esperienza nel settore alberghiero, mentre la squadra di Mihai Popescu completa la propria esperienza nel design industriale, essendo colui che crea i concetti per tutti i gruppi locali.

In coppia con RO-Wine | Il Festival del vino della Romania, confermano la fiducia di entrambi i manager e la qualità dei prodotti rumeni, garantendo la qualità dell’evento.