16 luglio 2016

Foss Marai Tour: Colombia

dettaglio

Intervista a Jonathan Chacón-Vera, Direttore di LDO Colombia

 

Quando LDO Colombia ha iniziato a distribuire Foss Marai in questo Paese?

Abbiamo iniziato ufficialmente nel dicembre 2015.

 

Come siete entrati nel settore del vino?

Abbiamo iniziato come amanti del vino, poi pian piano è aumentata la passione e l’interesse per la cultura del vino e per questo particolare stile di vita.

Abbiamo notato la crescita commerciale del prosecco e l’incredibile successo che Foss Marai ha avuto in Venezuela negli ultimi 15 anni, e quando si è presentata l’opportunità in Colombia di essere a capo del nuovo mercato di Foss Marai non abbiamo esitato un attimo!

 

Da quante persone è composta LDO Colombia?

Il team dirigenziale è composto da 4 persone, poi abbiamo un team di distribuzione per ogni città in cui operiamo.

 

Come descriverebbe la risposta del mercato colombiano agli spumanti italiani di fascia alta come Foss Marai?

La categoria degli spumanti è un settore in crescita in Colombia, nonostante la presenza di grandi marchi globali di birra, rum e “Aguardiente”, le 3 principali categorie di alcolici nel Paese.

La qualità di Foss Marai ci ha permesso di introdurre esclusivi vini come il favoloso Cuvée Surfine Brut e lo spettacolare Brut Roös, per i quali è amore a primo assaggio.

Stiamo creando la base per il marchio e lavorando con una visione a lungo termine, mettendoci passione ma anche pazienza.

 

Anche la gastronomia colombiana è un settore in crescita nel Paese, con una grande varietà di ristoranti e offerte di catering. Ritiene che l’arrivo di Foss Marai determinerà una nuova fase nell’offerta di spumanti AAA nella regione andina?

È troppo presto per affermare una cosa del genere soprattutto data la presenza di altri produttori di spumanti italiani che in Colombia vantano un budget di marketing superiore al nostro.

Stiamo, tuttavia, lavorando sodo con l’obiettivo di consolidarci nei prossimi 2 anni quale migliore spumante italiano.

 

Qual è il vino Foss Marai preferito da lei e dal team di LDO?

Non è semplice rispondere! Roös è eccezionale, ma siamo sempre indecisi tra il 109 Prosecco Superiore DOCG e il Cuvée Surfine, anche se dipende dall’occasione! Foss Marai presenta delle caratteristiche incredibili!

 

Quali sono i suoi piani di espansione per Foss Marai in Colombia?

Desideriamo consolidare il marchio a Cartagena e Medellin entro il secondo semestre del 2016. I consumatori di queste città sono totalmente diversi da quelli di Bogotá e anche il consumo di vino è totalmente differente. È la prossima sfida che dovremo affrontare.

Speriamo, inoltre, di poter ospitare presto Carlo Biasiotto e il suo team in Colombia, in modo che possano conoscere di persona il mercato e partecipare a un evento di Private Tasting con i VIP e i mass media. Sarebbe fantastico per il marchio, e darebbe un forte impulso al nostro lavoro.

 

LDO ha siglato un’alleanza commerciale con American Express. Intendete stringere alleanze strategiche anche con altre società in Colombia?

Riteniamo che le alleanze strategiche possano incrementare la crescita e il nostro accordo commerciale con American Express ha avuto molto successo. Abbiamo già stretto altre alleanze con grandi marchi locali, caratterizzati da una lunga traiettoria e forza commerciale, come Constructora Icono Urbano, la holding che sta costruendo il primo progetto in Colombia di Richard Meier and Partners (vincitore del Pritzker Prize, 1984) e speriamo di concludere altre alleanze con importanti marchi Premium in linea con lo stile di vita di Foss Marai.

 

Com’è l’attività gastronomica e il consumatore colombiano di oggi?

Gli ultimi cinque anni hanno rappresentato un periodo fantastico per il settore gastronomico in Colombia, con una crescita anche nel segmento del vino, ma la sfida principale per una società come la nostra è la grande diversificazione del Paese poiché ogni città ha proprie abitudini commerciali.

La nostra visione è creare una corrispondenza con ogni realtà gastronomica locale sfruttando l’incredibile portafoglio di Foss Marai, in modo che il marchio venga riconosciuto come il migliore spumante italiano totalmente in linea con lo stile di vita colombiano.