20 settembre 2016

Cantine aperte in Vendemmia 2016

grape harvest

La vendemmia è una componente importante della cultura del vino, insieme raccontano la storia e descrivono la natura del paesaggio che interessa l’arte ed il territorio.

Dal 1993 Movimento Turismo de Vino – il portale dell’enoturismo di cui sono socie cantine di tutta l’Italia -, organizza Cantine Aperte in autunno.

Oltre a questa importante manifestazione, l’Associazione organizza diversi eventi durante l’anno: Cantine Aperte a maggio, Calici di Stelle ad agosto, Cantine aperte a San Martino in novembre, Cantine Aperte a Natale.

 

A settembre e ottobre, il profumo delle uve e del mosto accoglie gli enopassionati nelle cantine del Movimento Turismo de Vino. Un ottimo periodo per visitare i vigneti, partecipare insieme ai produttori alla raccolta tradizionale dell’uva e alle prime fasi di lavorazione. Numerose sono le aziende che organizzano eventi speciali come spettacoli, concerti e mostre d’arte sul vino.

Se ami il vino, non puoi perdere questo appuntamento autunnale, che dura fino al 30 di ottobre, da Nord a Sud Italia. Hai solo l’imbarazzo della scelta della cantina a cui far visita e degli eventi a cui partecipare.

Studia il programma e pianifica il tuo tour in base alle Regioni che preferisci.

 

Quest’anno, dodici Regioni hanno aderito alla manifestazione: Piemonte (dal 3.09 al 16.10), Veneto (dal 4.09 al 25.09), Campania (dal 10.09-30.10), Abruzzo e Umbria (11.09), Lombardia (11.09, 18.09, 25.09 e 2.10), Toscana (dal 17.09 al 18.09), Sardegna, Lazio e Puglia (25 .09), Trentino Alto Adige (dal 30.09 al 2.10) e Sicilia (ottobre).

 

Basta decidere il tour studiando il programma delle cantine aderenti. Il sito Turismo del Vino riporta tutte le informazioni pratiche (date, orari, come arrivare) e i produttori associati.

Oltre alle schede dei produttori, sono indicate le attrazioni dei luoghi in cui sorgono le cantine. Oltre ai monumenti, ai musei, alle località balneari, sono annotate feste e le sagre tipiche locali.

Movimento Turismo del Vino organizza anche una raccolta fondi durante Cantine Aperte in Vendemmia che si concluderà a maggio, per aiutare le popolazioni colpite del terremoto del Centro Italia. Durante tutti gli eventi, una parte del ricavato delle degustazioni andrà a favore del comune di Amatrice.