19 maggio 2016

Bucarest: Ro-Wine, festival del vino di Romania

dettaglio

Si rialza il sipario sul più importante appuntamento annuale per l’industria del vino in Romania.

Il 21 e il 22 maggio 2016, la capitale dello stato balcanico, Bucarest, ospiterà Ro-Wine, The Wine Festival of Romania: un’opportunità unica per i produttori di vino per allacciare nuovi rapporti commerciali con buyer locali e internazionali, e per gli operatori HoReCa e per i consumatori di conoscere la produzione vitivinicola romena nei suoi più alti livelli.

 

L’evento, organizzato dalla presidente di Ro-Wine Marinela Ardelean e da Liviu e Mihai Popescu, sarà ospitato presso Fratelli Studios, laboratorio d’architettura e design dei fratelli Popescu, in Strada Glodeni, a Bucarest.

 

Ambasciatore dell’edizione 2016 di Ro-Wine sarà Helmut Koecher, fondatore di “Merano Wine Festival” – giunto, ormai, alla 25esima edizione – e della European Academy Gourmet – che, con i suoi corsi, mira a formare operatori esperti nell’industria del food, della ristorazione e del vino.

 

Ro-Wine ospiterà un’elite di 50 produttori di vino (provenienti dalla Romania e 20 stranieri) in uno scenario di design in cui ogni stand avrà forme uniche e riconoscibili.

In questo contesto, Foss Marai sarà presente, per portare in scena l’eccellenza degli Spumanti in Italia e nel mondo.

 

Ognuno dei produttori presenti potrà proporre un massimo di cinque etichette, ma solo una sarà selezionata da un panel di esperti e dunque esposta nel corso dell’evento. Questo, per garantire l’eccellenza e il prestigio di Ro-Wine.

Durante la manifestazione, tutti i produttori vedranno i propri vini premiati con una medaglia: d’oro, d’argento o di bronzo. Coloro che avranno ottenuto la più ambita, avranno l’opportunità di inserire il proprio prodotto in degustazioni ed eventi organizzati nei migliori ristoranti di Bucarest.

 

Non mancheranno, nel corso del festival, workshop realizzati con gli operatori HoReCa.